Video Passeggino MacLaren BMW Buggy

Nel settembre 2012 Maclaren ha presentato, nello storico showroom dell’azienda a Colonia (Germania), ai professionisti della prima infanzia il nuovo passeggino BMW Buggy, articolo disponibile per il pubblico, solo nei migliori e più selezionati negozi come il nostro, dal mese di marzo 2013.

Il prodotto ha, fin dalla sua nascita, suscitato un vivo interesse in tutti noi specialisti del settore, abituati a considerare i due marchi, Maclaren e BMW, sempre rivali nel mondo automobilistico, ora, invece, uniti nel comune intento di fornire un prodotto di elevate qualit e dalla straordinarie caratteristiche.
Fin dai primi giorni della sua esposizione nel nostro punto vendita abbiamo notato come tanti pap al volante di automobili BMW avessero una particolare vocazione per l’acquisto di questo prodotto del medesimo brand, quasi a voler creare gi un, seppur sottile ma forte, legame tra padre e figlio, affidando la comodit dei rispettivi viaggi a prodotti marchiati BMW.

Nel corso della nostra decennale esperienza in questo campo ci siamo accorti, giorno dopo giorno cercando di soddisfare sempre al meglio le esigenze dei nostri clienti, quanto gli articoli per la prima infanzia, ma soprattutto quelli destinati ad accompagnare i nostri piccoli nei loro viaggi, in primis i passeggini, stiano assumendo sempre più un ruolo di accessori alla moda più che semplici mezzi utili per gli spostamenti; il passeggino Buggy Maclaren BMW ne è l’esempio più lampante.

Ma esser alla moda non vuol dire sacrificare altri e fondamentali aspetti, che qualsiasi genitore, considerato anche l’investimento economico, ricerca in un passeggino, caratteristiche tecniche di cui Buggy è fiero testimone! Passando, infatti, in rassegna alcune sue peculiarità, osserviamo come la sua fattura telaistica sia perfetta, la guida risulti essere un’esperienza unica e molto piacevole: ecco il vero carattere distintivo dei passeggini Maclaren, che, seppur ad una prima occhiata possano apparire come tanti altri, dopo averli provati nessuno vorr mai cambiarli.

Le ruote, seppur non siano di eccessive dimensioni, grazie alle loro sospensioni indipendenti poste su tutti e 4 i blocchi, riescono tranquillamente a percorrere tutte le tipologie di strade, da quelle più curate a quelle dissestate. La seduta è confortevole, dotata di cinture di ritenuta a 5 punti, ovviamente con al centro della chiusura un bel logo BMW in evidenza, lo schienale è reclinabile in più posizioni, dalla posizione gioco a quella nanna e così il vostro bimbo sar coccolato nel massimo confort dai 6 mesi fino ai 3 anni d’età. Per quanto riguarda il suo peso, tema molto caro soprattutto alle mamme che quotidianamente hanno il compito di spostarlo e riporlo nel bagagliaio della macchina, è di soli 5,7 chilogrammi, molto meno di una borsa della spesa! Il logo BMW è ben visibile, posto su tutti i cerchi, sul blocco cinture e sui due lati della capottina.

Ma se vorrete rendere ancora più performante e riconoscibile il vostro Buggy, non vi rester che attingere alla ben assortita lista degli accessori dedicati.
Infatti tra i numerosi optional vi consigliamo il fantastico sacco invernale espandibile e l’ombrellino parapioggia con custodia, presenti esclusivamente nella colorazione nera, mentre il rivestimento tessile del passeggino è selezionabile nei colori blu, argento e nero. Unica nota dolente di questo passeggino è la reperibilit nei negozi; infatti la richiesta è stata superiore all’offerta, oltrepassando di gran lunga le aspettative di Maclaren.

Ma non preoccupatevi perché, proprio per quanto appena detto, noi di Nido di Grazia cerchiamo sempre di averne una buona scorta nei nostri magazzini, per non lasciare i nostri piccoli piloti BMW senza il loro mezzo da corsa.

Vi aspettiamo ai box per presentarvi il passeggino Buggy Maclaren BMW! Che potete visionare anche nella video presentazione sopra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sar pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>