Infanzia e prodotti per bambini. 10 anni di BebeRoyal!

Crociera BebeRoyal in occasione dei 10 anni del Consorzio.

In occasione dell’anniversario dei 10 anni del Consorzio BebeRoyal di negozi di Prima Infanzia, intervista il Presidente Raffaele Romanó.

Ciao a tutti, mamme e papà!

Tra pochi giorni salperà una nave carica carica di: specialisti del settore Prima infanzia. In occasione dei 10 anni del Consorzio BebeRoyal, infatti, i migliori esperti del settore della vendita di prodotti per bambini, ed esponenti del mercato prima infanzia, si riuniranno durante un weekend davvero “fluttuante”. Parte la crociera BebeRoyal, un evento unico ed esclusivo organizzato dal Presidente del Consorzio. Ed oggi, Raffaele Romanó è qui con noi, per raccontarci cosa accadrà tra pochi giorni.

Buongiorno Presidente, è un piacere ospitarla all’interno del nostro blog. E se le dicessimo “10 anni di BebeRoyal”?

Ti direi dieci anni di grandissime soddisfazioni, di crescita, sia personale che di legami veri. Con clienti e fornitori, ma soprattutto con i colleghi, con i quali ho condiviso momenti importanti della mia vita.

Nidodigrazia fa parte del Consorzio e quindi, con immenso piacere, anche noi festeggiamo la ricorrenza. Tuttavia, non tutti gli utenti che ci leggono, conoscono BebeRoyal. Spieghiamo di cosa stiamo parlando. Il Consorzio è nato nel 2005, legando tra loro attività commerciali che avevano già in comune qualcosa, ma anche realtà diverse tra loro. In che cosa consiste BebeRoyal?

Beberoyal è un consorzio che unisce tra loro i migliori negozi di prima infanzia d’Italia. Ad oggi i punti vendita associati sono oltre 70. BebeRoyal è condivisione, è una rete di progetti di comunicazione, di visibilità e di vendite, con vantaggi reciproci. I risultati negli anni sono stati molto soddisfacenti e quello che abbiamo avuto la possibilità di fare è stato anche confrontarci alla pari con altri competiror, talvolta più grandi di noi, per crescere, in gruppo e singolarmente.

Perché i prodotti BebeRoyal dovrebbero essere “speciali” rispetto a quelli venduti al di fuori del consorzio?

Nei grandi magazzini, il genitore trova spesso tutto ciò di cui ha bisogno per i propri figli. Allo stesso tempo, non ha a disposizione un personale informato, che dimostri capacità tecniche e che sappia indirizzarlo nella scelta, in base alle reali necessità della sua famiglia. Tutti i punti vendita che fanno parte del Consorzio BebeRoyal garantiscono una varietà di articoli per la prima infanzia e la gravidanza, proprio come i megastore. Si differenziano, tuttavia, da questi ultimi, nella garanzia di qualità, e nella capacità di conoscere il prodotto, spiegare tutte le sue peculiarità al cliente e saperlo consigliare durante la fase di acquisto. Il nostro personale è altamente qualificato e specializzato.

Presidente del Consorzio BebeRoyal.

Quali sono i vantaggi per l’utente web che utilizza il vostro sito web dedicato al Consorzio BebeRoyal?

Chi naviga sul nostro sito web ha la possibilità di reperire prodotti per bambini innovativi e venduti in anteprima sul mercato italiano. Inoltre forniamo un servizio web di comparazione tra diversi prodotti in base al prezzo, grazie ad un’avanzata piattaforma web, facile da utilizzare.

Chi sono i partner ed i negozi aderenti? Potremmo stilare un profilo generale?

Il consorzio BebeRoyal vanta illustri partner come Chicco, Stokke, Cam, Inglesina, Bebe Confort, Quarantasettimane, Mima e molti altri. Fornitori storici che propongono sul mercato prodotti altamente performanti, con un altissimo appel sul consumatore e sempre alla ricerca di soluzioni innovative e tecnologiche per il comfort e la salute del bambino.

Per quanto riguarda i negozi di prodotti per bambini che fanno parte del Consorzio BebeRoyal, invece, sono tutti punti vendita caratterizzati dalla iper specializzazione e dalla elevata capacità di proporre i migliori prodotti per bambini sul mercato di conoscerne le caratteristiche e le funzioni, per indirizzare al meglio il cliente nell’acquisto, consentendogli l’ottimizzazione di costi e tempi.

Tutto ciò è possibile grazie alla continua formazione a cui sono sottoposti, da anni, gli addetti alla vendita degli store del Consorzio.

Ed ora sono già passati 10 anni! Ce la toglie una curiosità? A chi è venuta in mente l’idea di creare il consorzio e come mai questo nome?

L’idea del Consorzio è merito di un gruppo di colleghi che, motivati dalla passione per il proprio lavoro e per il settore della prima infanzia, hanno intuito che uniti si vince e non solo. Insieme si può competere all’interno di un panorama nazionale variegato e migliorare, rimanendo al passo con le ultime tendenze. Il nome del Consorzio invece avvicina alla parola “Bebe”, che appunto ricorda e denota il mondo dei bambini e l’infanzia, alla parola “Royal”, che funge da marchio ed indica ciò che è degno di nota e importanza, come per le casate reali. Direi che ci ha portato fortuna!

Pensando a 10 anni fa, come è cambiato il Consorzio e quali sono stati i principali traguardi raggiunti?

Il cambiamento è tuttora in atto. Non ci fermiamo mai e, negli ultimi anni, abbiamo dato prova di saperci innovare radicalmente utilizzando tutti i canali e le piattaforme che il web ci ha messo a disposizione per raggiungere gli utenti finali. I risultati raggiunti negli ultimi 10 anni e che oggi festeggiamo, sono quelli per i quali, le più importanti aziende di settore ci scelgono come consulenti. Ulteriore soddisfazione è leggere i dati e scoprire che tanti sono infatti i clienti che scelgono BebeRoyal per i loro acquisti più importanti, nel settore dei prodotti per bambini.

Secondo lei, in questi 10 anni, il mondo della prima infanzia è cambiato? E se sì, come?

Il mercato è mutato velocemente, soprattutto negli ultimi 3 anni, con arrivo di nuovi importanti competitor. Il cambiamento più grande, tuttavia, lo ha fatto proprio il cliente finale, reagendo a questo nuovo stato di cose e diventando sempre più informato ed alla ricerca dell’esclusività, della personalizzazione e dell’eccellenza del prodotto.

Ma sono cambiati anche i genitori? Potremmo parlare di una nuova generazione di famiglie che si discosta, nei metodi di scelta ed acquisto dei prodotti di prima infanzia, da quelli del passato?

Certamente! I genitori sono più social, più smart e sempre più competenti. Ricercano la qualità valutando tra migliaia di proposte che vengono offerte negli store e sul web. Allenati a questo modus operandi, diventano sempre più esigenti e noi dobbiamo rispondere con ciò che chiedono. Velocità nelle risposte alle esigenze, alta specializzazione, qualità, unicità.

Barcellona meta della crociera BebeRoyal.

E adesso veniamo ai festeggiamenti. Come celebrerete questo importante anniversario, insieme a tutto lo staff di BebeRoyal?

Festeggeremo in una crociera Barcellona – Marsiglia, con colleghi, esperti di settore ed esponenti nel mondo della prima infanzia. Un grande sogno che si realizza. L’evento sarà sicuramente celebrativo. Ci sarà una grande presentazione dello Staff del Consorzio BebeRoyal ed una serata di gala con ospiti vip. Allo stesso tempo approfitteremo del tempo da trascorrere insieme, per partecipare ad interessanti meeting e visionare anteprime prodotto 2017 e presentazioni di dati e report.

Ci aspettano tante sorprese durante questo piccolo grande viaggio!

Inoltre vi lascio con una piccola curiosità che sveleremo solo a bordo. Il meeting inizierà con lo svelare ai partecipanti le 4F, punti di forza di BebeRoyal.

Mistero! Perfetto lo scopriremo tra pochi giorni, tutti insieme! Presidente, è stato un piacere ospitarla all’interno del nostro Blog. Venga pure a trovarci quando lo desidera! Noi non possiamo fare altro che ringraziarla, porgerle le nostre congratulazioni per il traguardo raggiunto e la passione con la quale svolge il suo lavoro ed il suo ruolo all’interno del Consorzio. E che dire, anche noi di Nidodigrazia siamo parte di questa splendida realtà, quindi, salpiamo con lei!

Sono io a ringraziare voi per l’ospitalità e, salutandovi, ne approfitto per rivolgere un immenso Grazie ai miei colleghi che, quotidianamente, con onestà, impegno e duro lavoro, tengono alto il nome ed il marchio Beberoyal.

Levate l’ancora gente! La nave BebeRoyal sta salpando e se ne vedranno delle belle!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>