5 Decorazioni natalizie Fai da te da fare con la mamma

Mamma e figlia che preparano decorazioni natalizie fai date.

Realizzare decorazioni natalizie fai da te con il proprio bambino serve a condividere progetti comuni e rafforzare il legame tra genitore e figlio. Ti proponiamo alcuni lavoretti fai da te a tema Natale.

Fai da te per Natale con i bambini: perché

È arrivato il Natale e quest’anno potrebbe essere il primo per il tuo bimbo! Che sia molto piccolo o gi un po più grandicello, il divertimento, cara mamma, sta nel realizzare alcuni lavoretti fai da te per Natale, insieme. A cosa serve, dirai?

Beh, innanzitutto a sviluppare la fantasia del piccolo, che, anche se dovesse limitarsi ad osservare, inizierebbe a capire che con la mamma tutto è possibile! In secondo luogo serve a rafforzare il legame tra mamma e figlio. E non c’è miglior modo per farlo di questo. La manualit e la condivisione di un progetto comune sono potentissime armi di condivisione e connessione tra due persone. Il bambino capir da subito che l’unione fa la forza e che la squadra di mamma vince sempre. Ultimo e non trascurabile motivo per cui creare qualcosa fai da te con il piccolo, durante le feste, è sicuramente il più importante: per divertirsi insieme, imparare nuove tecniche e trucchi ( e questo vale anche per te mamma in ascolto!) e, perché no, ridere ad ogni sbaglio commesso.

Sei pronta per creare le vostre personalissime e originali decorazioni natalizie fai da te? Prometto di proporti solo lavoretti facili e veloci da realizzare!

I lavoretti di Natale fai da per mamma e figlio

I biscotti da appendere all’albero di Natale

Cucinare con il proprio bambino è bellissimo! I piccoli sono curiosi e, per loro, la cucina non è una scienza come per noi adulti noiosi, ma piuttosto una sorta di magia! I biscotti sono da sempre simbolo di convisione. Nell’immaginario collettivo li pensiamo offerti in una scatola, magari caldi e dal sapore friabile e dolce. Oggi te li proponiamo in versione addobbi per l’albero di natale. Purtroppo, per via della polvere che si depositerebbe sui biscotti appesi all’abete, non sarebbe propriamente igienico mangiarli.Quindi, ti consigliamo di realizzarne una parte per gustarli con il bimbo e gli amici, ed un’altra da appendere.

Vari tipi di biscotti di natale.

Ed ora vediamo la ricetta. Mescola insieme 350 gr di farina, 100 gr di zucchero, 1 uovo, 100 gr di burro, 100 gr di miele, 1 cucchiaino di bicarbonato, 1 pizzico di sale, 1 cucchiaino di cannella o zenzero. Lascia riposare in frigo per 30 minuti l’impasto creato, avvolto con della pellicola. Poi stendi l’impasto e create con gli stampini natalizi delle forme. Ricorda di realizzare un forellino per ogni biscotto, servir per introdurre successivamente il nastrino che rende possibile appenderlo all’albero. Inforna i biscotti a 180 gradi per 15 minuti. Poi prepara la glassa (facoltativa) con 2 albumi d’uovo, 150 gr. di zucchero a velo, 1 cucchiaino di succo di limone e colorante alimentare a fantasia. Una volta pronta, divertiti a decorare con tuo figlio i biscotti ormai raffreddati e infine, a glassa solidificata, aggiungi il nastrino affinché si possano appendere. Hai mai visto un albero di Natale più bello e dolce?

fonte foto originali: Pinterest

I pupazzi di tappi in sughero per il Presepe

Con i tappi di sughero si possono creare tanti piccoli e simpatici personaggi da utilizzare per il Presepe. Prendiamo ad esempio un pastore. Basta dipingere la parte più larga del tappo di rosa con un colore acrilico (servir per delineare il volto del pastore). Poi, colora la parte più stretta di verde o blu, per creare il vestito. Con scarti di stoffa marrone puoi creare la barba, ritagliando un triangolo e attaccandolo, con colla a caldo, alla base della parte più larga del tappo (al viso). Con scarti di lana e colla a caldo, puoi creare ancora, a tuo piacimento e fantasia, cappelli, sciarpe e mantelli dei personaggi del tuo Presepe. Infine, insieme al tuo bimbo, disegnate occhi, naso e bocca dei personaggi con un pennarello nero. La parte più divertente è decidere che espressione avranno i piccoli personaggi. Più buffi saranno, più divertenti e felici saranno le ore trascorse con la mamma.

Tappi di sughero trasformati in decorazioni natalizie.

Fonte foto originali: Pinterest.

Le palline di natale con impronta

Questo è un lavoretto Fai da Te che ci ha consigliato una nostra cliente. Le palline di natale per l’albero realizzate da lei e suo figlio, quando aveva circa 2 anni, hanno avuto un successo incredibile, perché sono state regalate ad amici e parenti. Ognuno di loro, infatti, ha ricevuto in dono una pallina di natale con impronta, da appendere al suo albero. Un tenero regalo da parte del bimbo che, si sa, cresce in fretta!

Ma come si fanno? Compra un pacco di palline del colore e della grandezza che preferisci (anche miste). Basta che non siano troppo piccole perché deve entrarci la manina del bimbo. A questo punto, prepara un piatto di plastica con del colore acrilico bianco e, per ogni pallina, aiuta tuo figlio ad intingervi la mano dentro. La manina, appoggiata sulla palla con una leggera pressione, lascer la sua impronta. Una volta asciugata, ogni dito della mano della piccola impronta, poi, può essere trasformato, con i pennarelli, in un pupazzo di neve provvisto di bocca, occhi, naso e sciarpa. Quest’ultima può essere creata con piccoli pezzi di stoffe vecchie. Attacca con la colla ogni pezzettino sul collo di ogni pupazzo di neve (che corrisponde all’ impronta del ditino).

Impronta di bambino su palla di Natale.

Non trovi sia un’idea regalo bellissima per la famiglia ed un ricordo concreto dell’infanzia del bimbo di casa? Dopo qualche anno si ritrova la pallina e la nostalgia è immancabile, assicurato!

Fonte foto originale: Pinterest.

Decorazioni per l’albero fatte di pastelli

Dove ci sono miscele e sperimentazioni c’è un bambino. Sai bene quanto amino mescolare colori e sapori tra loro per creare qualcosa di nuovo! Ed è proprio quello che potrai fare con tuo figlio questa volta, ne sar contento. Basta acquistare dal supermercato dei pacchi di pennarelli in cera misti ed uno stampo in silicone per dolci con forme natalizie (alberi, pupazzi di neve, ecc.). A questo punto rimuovi la carta dai pastelli in cera e con un coltello falli in tanti pezzi piccoli. Poi, insieme al tuo bambino, inserisci negli stampi i vari pezzi dei pastelli. Mischiate i colori per ottenere delle decorazioni coloratissime. Lascia nel forno gli stampi per una decina di minuti a 275 gradi (ovviamente dipende dal forno, quindi partite con una temperatura più bassa e via via controlla per aumentare.). Dopo la cottura, lascia raffreddare completamente, poi rimuovi dallo stampo e con la colla a caldo, attacca dei nastrini alla forma realizzata, per appenderla infine al vostro albero di Natale!

Lavoretti fai da te per bambini con pennarelli.

Immagine Via Stephanie Norton- Pinterest.

Il Calendario dell’avvento di bicchieri

I calendari dell’avvento sono amati da grandi e piccini. Credo sia un po’ il sogno di tutti: aprire ogni giorno una finestrella e trovarci un regalino. Che sia un dolcetto, una caramella o un regalo grande, come giocattoli e monili, la sorpresa giornaliera scalda il cuore. Mentre pensiamo a come estendere questa pratica a tutto l’anno, cerchiamo di capire come poter realizzare un calendario dell’avvento con i nostri figli. Lo so, lo so, Dicembre è gi iniziato e il calendario parte dal 1 del mese. Proprio per questo motivo, ho scelto di segnalarti un calendario facilissimo da realizzare ed in un solo pomeriggio. In questo modo ci sono ancora tante finestrelle da aprire.

Video Tutorial della bravissima TeddyFactotum.

Ti piacciono queste idee fai da te per Natale?

Condividi con noi mamme e zie le tue idee!

 

Zia Cin

Chi sono Cinzia Margarito

Copy webwriter, Blogger e Social Media Manager, ma prima di tutto, on e off line, Zia per vocazione.
Scrivo con la radio accesa, parlo troppo, riciclo e creo, talmente tanto, da non riuscire a seguire neanche una ricetta. Abito la Rete, ma vivo ancora dove il prato macchia i jeans.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sar pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>