Culla Chicco Next 2 Me: C’è posta per Maia!

Donna che gioca con bambina.

L’ecommerce Nidodigrazia consegna di persona la culla Chicco Next 2 Me ad un affezionato cliente e testa dal vivo la praticit del prodotto, direttamente con la piccola utilizzatrice, una bimba di pochi mesi.

La culla Chicco Next2Me arriva da Maia!

Come gi saprai, Nidodigrazia si trova a Busto Arsizio (Va), ma è anche online con un fornitissimo Negozio per bambini che offre prodotti delle migliori marche, per la cura della mamma e del bambino. Tantissimi, quindi, sono i nostri clienti che, abitando distanti dal negozio in provincia di Varese, decidono di ordinare su Internet ciò che serve per i propri figli. Anche perché spediamo in tutta Italia, in tempi ridotti e con un vantaggioso sistema di spese di trasporto!

Oggi, infatti, siamo andati a trovare uno dei nostri clienti. Vecchio amico di Nidodigrazia, giovane papà. Antonio è un fotografo che vive a Lecce, in Puglia, e, qualche giorno fa, ha deciso di fare una sorpresa alla sua compagna e madre di sua figlia. Ha ordinato, dal nostro store online, la Culla Chicco Next 2 Me che, come da prassi, è arrivata nel giro di 24/48h, direttamente a casa sua. Questa volta però, a consegnarla di persona, ci siamo noi di Nidodigrazia che, con l’aiuto del corriere Bartolini, abbiamo inscenato una sorta di “Carràmba che Sorpresa”. La felicit nel rincontrare un amico che non si vede da tempo è sempre tanta, ma la gioia più grande oggi, sar quella di conoscere la sua piccola Maia, che è arrivata in famiglia da pochi mesi. Insieme a lei e al suo papà, scopriremo tutti i segreti di questa bellissima culla appena acquistata.

Consegna prodotti ordinati online su Nidodigrazia.it.

Suona il campanello e Cucù! Eccoci qui dietro la porta armati di sorrisi. Antonio e Maia non si aspettano questa visita inattesa, ma ne rimangono contenti. Dopo i primi saluti, passiamo alle presentazioni. Maia è una bambina bella, dolce e molto sveglia e ci da subito confidenza. Le spieghiamo che il suo pap è nostro cliente da generazioni, ma lei sembra poco interessata all’argomento. Preferisce giocare con i miei capelli e la mia collana. Agitando manine e piedini, ci fa capire che anche lei è ansiosa di aprire il pacco della culla. Il pap infatti le aveva gi anticipato che sarebbe arrivato un regalo per lei e la sua mamma, che al momento è a lavoro e ancora non sa che al suo ritorno trover una bella sorpresa.

Donna che gioca con bambina.

 

Luigina, così si chiama la compagna di Antonio, come tutte le mamme, ha trascorso alcune notti insonni dopo la nascita della sua bimba. L’esigenza di allattare, controllare la piccola, vegliare su di lei di notte, erano e sono ancora alcune delle cause relative alla perdita del sonno e all’ accumulo di stanchezza. Ora è anche arrivato il caldo giù al Sud Italia e, nella vecchia culla, Maia suda e riposa male. Antonio quindi ha pensato di risolvere il problema con la culla Chicco Next 2 Me, ben aerata, comoda per tenere la figlia vicino alla madre (ma non nello stesso letto, proprio come raccomandano i pediatri), e progettata per garantire il riposo notturno o delle altre ore del giorno, sia ai piccoli che ai genitori.

Come assemblare la culla Chicco Next 2 Me

L’imballaggio del collo è intatto e garantito dai simpatici sigilli Nidodigrazia. Da subito facciamo finta di farci aiutare dalla bimba, giusto per coinvolgerla nelle nostre operazioni di apertura del pacco. Ma la realt è che siamo proprio noi due adulti, io e Antonio, a sembrare due bambini ansiosi di scartare un regalo. All’apertura del pacco troviamo la parte superiore della culla, in tessuto, gi assemblata con i tubi che la rendono semi rigida, il materasso, la comoda borsa da trasporto, le staffe e poi la parte centrale in metallo.

Imballaggio culla Chicco Next 2 Me.

La culla è grande, ma leggera. Da chiusa è lunga 60 cm, profonda 15 cm e alta 93 cm. Forza, Maia aspetta che la sua culla sia pronta!

Oltre ad avere a disposizione le istruzioni, montare la culla Chicco Next 2 Me è facilissimo grazie al video tutorial per l’assemblaggio di Chicco. Un “play” su Youtube e via! Davvero semplice e chiaro. Maia ci aiuta a modo suo, ballando con i pugnetti sulle note della colonna sonora del video, ed io e Antonio, in 5 minuti e 4 step abbiamo assemblato il tutto senza sforzi. Del resto la culla pesa poco, in tutto sono 9 kg. Ora ripercorriamo con te i 4 step, potrebbe tornarti utile.

Step 1

La parte inferiore della culla si compone delle parti in metallo. Nella confezione trovi 2 staffe ed una parte centrale. Le staffe vanno ovviamente montate una per lato rispetto alla parte centrale, semplicemente inserendo due tubi nelle apposite fessure di ogni staffa. Vedrai anche tu che è facile!

Step 2

A questo punto la culla in tessuto si monta nella zona superiore. Basta infilare le staffe nella parte laterale del tessuto della culla, dove troveranno la loro strada ed il supporto plastico dove andare a inserirsi. Al click sarai sicuro che è montata.

Montaggio culla Chicco Next 2 Me.

Step 3

Appoggia il materassino spingendo in basso fino a che non raggiunge il fondo. Morbido vero?

Step 4

Il gioco è praticamente fatto, mancano solo gli ancoraggi di sicurezza (composti unicamente da 2 cinghie e nessuna vite o bullone) utili a fissare la culla al letto. La cosa bella è che la culla Chicco Next2Me si regola in ben 6 posizioni, adattandosi in altezza e a qualsiasi tipo di letto, anche a quelli con cassettone. L’aggancio inoltre è semplice e sicuro. Noi infatti facciamo una prova e tutto fila liscio come l’olio. Da aperta, la misuriamo e misura 93 cm in lunghezza, 69 cm in larghezza ed è alta 66/81 cm.

Ora la culla è pronta e a Maia chiediamo subito se le piace. Il colore Fuchsia, ci fa capire con gli occhi ed i gesti, è di gran moda tra le “tipe” della sua et oggigiorno e lei, come tutte le signorine, ai fashion trend ci tiene. La culla Chicco Next2Me è ideale per bimbi da 0 a 6 mesi con un peso massimo di 9 kg. Maia è una pacioccona, ma quest’anno al mare ha abbondantemente superato la prova costume. Non teme di certo quella della culla. Infatti la testa e si trova subito a suo agio. Pare sia comoda e non voglia scendere più.

 

Culla Chicco Next 2 Me.

Culla Chicco Next 2 me con spondina aperta.

Bambina prova la culla Chicco next 2 me.

Antonio è felicissimo e non vede l’ora di fare questo bel regalo alla sua compagna Luigina! Del resto, ora potr controllarla e tenerla sempre vicino a sé, al sicuro. Con la spondina abbassata, Maia dormirà, d’ora in poi, vicino al letto. E visto che la bambina è gi abbastanza grande, rialzando la parete in rete, sar possibile, anche di giorno, utilizzarla come culla in stanze differenti dalla camera da letto. Abbassare la spondina è molto facile e veloce. Basta aprire le zip, premere sulle frecce bianche e tirare. I tubi vengono via e si possono incastrare nella parte inferiore della culla. Con le rotelline poi, è anche praticissimo spostarla!

Culla Chicco Next 2 Me testata da Nidodigrazia.

La grandefinestra di aerazione, inoltre, consente di controllare sempre il sonno di Maia, anche da stesi. E la mamma non deve alzarsi più durante la notte per controllare, dall’alto, se la bimba dorme. Una bella conquista, vero? E poi si suda meno e si riposa meglio. Per il bene di genitori e neonati, anche nei mesi estivi.

Neanche allattare richiede più alla mamma lo sforzo di alzarsi dal letto, perché la culla Chicco Next 2 Me diventa un’appendice del matrimoniale. Allo stesso tempo però, abitua la piccola a non dormire nel lettone, che è cosa buona e giusta.

Prova della culla Chicco Next 2 Me.

Premendo con le mani una leva su una delle due staffe, inoltre, la culla si regola solo da un lato. In questo modo la base del materasso s’inclina e la piccola Maia potr dormire, ancora più comoda, quando avr bisogno di digerire pasti abbondanti, o se dovesse avere problemi di piccoli rigurgiti o di cattiva respirazione, per via del raffreddore.

Se questa culla piace anche a te o stai pensando di averne una in casa, inoltre, ricorda che è disponibile in diversi colori (Fuchsia, Silver, Emerald e Dover Grey) e che, separatamente è possibile acquistare dei bellissimi accessori moda in coordinato (la trapunta, il sacco copritrapunta, il lenzuolo con angoli e la federa) in due Set di tendenza (a pois o righe). Inoltre, con la borsa di trasporto in dotazione, si trasporta davvero facilmente e senza sforzo.

Cliente di Nidodigrazia.

Insomma, la missione consegna, assemblaggio  e test è completata e, ringraziandoli per l’ospitalit salutiamo il simpaticissimo Antonio e la piccola super Maia. Li lasciamo alla loro giornata soddisfatti e desiderosi di utilizzare, sin da subito, la nuova culla Chicco Next 2 Me.

Secondo te piacer anche alla mamma di Maia?

Zia Cin

Chi sono Cinzia Margarito

Copy webwriter, Blogger e Social Media Manager, ma prima di tutto, on e off line, Zia per vocazione. Scrivo con la radio accesa, parlo troppo, riciclo e creo, talmente tanto, da non riuscire a seguire neanche una ricetta. Abito la Rete, ma vivo ancora dove il prato macchia i jeans.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sar pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>