Peluche Noukies – Victor draghetto birichino e Lucien cavallo sognatore

Vi basterà fare un salto in Corso Italia a Busto Arsizio per rendervi conto di quanti peluche abbiamo pronti per fare un tenero e utile regalo ai vostri bimbi.

Non tutti i genitori sanno che questi oggetti sono molto importanti per la serenità dei bambini in quanto trasmettono sicurezza, poichè sono una specie di “surrogato” della figura materna, per farla breve… servono al bambino per compiere il distacco con la madre, sono detti oggetti transizionali.

Ieri una cliente mi ha chiesto ( e dalla sua domanda ho maturato l’idea di scrivere questo brevissimo post ): perchè il mio bimbo non si addormenta mai senza il suo peluche ? E’ molto semplice, le ho risposto, perchè il momento della nanna è un distacco, perciò, il peluche o un altro oggetto transizionale scelto, donano serenità al bambino.

Tra poco guarderete una video presentazione della collezione Noukies, i protagonisti sono Victor, conosciuto come il draghetto birichino e Lucien cavallo sognatore, vi consiglio di adottarli come nuovi amici dei vostri Bebè.
Sono realizzati in morbidissimo Velodoux e sono lavabili in lavatrice a 30° c – ma soprattutto faranno tanta compagnia ai vostri piccoli.

Victor, draghetto birichino e Lucien, cavallo sognatore, hanno gli occhi che brillano per la felicità. Ogni notte escogitano nuove pozioni magiche per andare alla scoperta della via lattea, che è così bella! Senza un attimo di esitazione, si lasciano trasportare da morbidissime nuvole e scoprono un mondo fatato, pieno di stelle cadenti e costellazioni ridenti. Quanto è bella la notte! E se pensate che stia esagerando date un’occhiata alla nuova collezione firmata Noukies.

“Ed ora spegnete la luce e guardatevi il video con il vostro bimbo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>