Aerosol MEDEL PRO Professionale

Aereosol Medel ProSpesso si dibatte se sia meglio per il nostro bambino in caso di raffreddore alcune applicazioni con un aerosol oppure fargli dei lavaggi nasali.
In effetti siamo in una stagione dove, i primi freddi alternati a giornate ancora tiepide, favoriscono l’insorgere di raffreddore, catarro e tosse nei nostri piccoli.
Va considerato che se il bebè ha il naso chiuso potr avere problemi di alimentazione, se capita al bambino in et prescolare avr un maggiore rischio di sviluppo di infezioni, se invece si tratta di un bambino di et scolare e adolescente si potranno sviluppare dismorfismi ed alterazioni del sonno fisiologico.

In tutti questi casi l’aerosol si presenta come un valido alleato, anche se, spesso, non è un operazione facile soprattutto da eseguire con i più piccoli.
Infatti per loro, che considerano la mascherina un gioco, è utile inventarsi diversivi o canzoncine al fine di distrarli.
In alcuni casi, specie per quelli dai sei mesi in avanti, può essere utile eseguire questa operazione magari mentre guardano il loro cartone preferito.

Comunque l’utilizzo dell’aerosol al bebè è consigliato soprattutto per ridurre il più possibile il ricorso ai farmaci, data la particolare fragilit e sensibilit che contraddistingue il suo organismo.
L’uso infatti del medicinale per inalazione comporta di fatto alcuni vantaggi che ne attenuano l’impatto: garantisce il massimo effetto locale, assicura un’azione rapida, consente di ridurre il dosaggio del farmaco e di concentrarsi sull’organo colpito limitando gli eventuali effetti collaterali.


Solitamente è il pediatra stesso che prescrive l’utilizzo dell’aerosol per prevenire o curare infiammazioni ed infezioni che interessano le vie respiratorie come, per esempio, bronchiti, faringiti, laringiti, tracheiti, asma o anche il semplice raffreddore che potrebbe evolvere in qualche disturbo più serio.

Nel nostro punto vendita, unitamente a molti articoli dedicati alla piccola puericultura, potrete trovare alcuni modelli di aerosol ed oggi vi presentiamo il modello Pro Aerosol Professionale di Medel un prodotto ideale per uso intensivo, domiciliare ed ospedaliero. Medel, azienda nata a Parma nel 1966 ed operante nel settore della terapia inalatoria, diventa presto leader mondiale; i suoi prodotti vengono ideati e sviluppati in Italia, realizzati in stabilimenti moderni e tecnologicamente avanzati in diverse aree mondiali e regolati dal sistema qualit Medel, certificato dai più prestigiosi Istituti Internazionali e conforme alle più restrittive normative di settore.

Medel Pro è dotato di un innovativo compressore integrato, caratterizzato da un “Piping” brevettato, tramite il quale si ha un collegamento diretto tra il compressore ed il foro di uscita del flusso d’aria.
Questo brevetto evita possibili problematiche relative alla dispersione dell’aria ed alla riduzione della pressione operativa, aumentando la vita del compressore e stabilizzando il flusso in uscita aumentando la resa del nebulizzatore.
Medel Pro, grazie alle innovazioni tecniche apportate, garantisce una rumorosit inferiore a 52 dBA ed ha un design ergonomico.

Lo chassis studiato per rendere il sistema più compatto possibile è facile da pulire, dotato di uno scomparto posteriore per riporre il cavo di corrente e di un comodo supporto per il nebulizzatore integrato, è dotato di un’ampia e comoda maniglia per il trasporto e fornito con filtro in Porex della durata di oltre 500 ore di utilizzo.
Medel Pro, inoltre, dispone di un’ampia gamma di accessori forniti di serie: boccaglio con valvola, erogatore nasale, mascherina adulti e pediatrica e 2 metri di tubo e nebulizzatore MedelJet Pro con doppio sistema valvolare.
E il tuo bambino come si comporta quando deve fare l’aerosol? Raccontaci la tua esperienza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sar pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>