Arrivano i gemelli! Come dividersi in due.

Neonati gemelli.

L’arrivo dei gemelli in famiglia richiede uno studio del mercato per trovare il risparmio e la praticità in prodotti di prima infanzia adeguati a due bambini della stessa età.

Gemelli in famiglia, felicitĂ doppia!

Molti genitori li temono, tanti li desiderano da matti, ma la certezza è unica: l’arrivo di due gemelli in famiglia porta felicità doppia. Spesso siamo portati a pensare che avere due figli della stessa età significhi fatica x 2, ma non è propriamente così. Ormai da anni assistiamo mamme e papà alle prese con gemelli e abbiamo potuto notare che le dinamiche famigliari sono ricche di sorprese e colpi di scena, e forse, con due gemelli,  ci si stanca un po’ di più in determinate situazioni, ma i lati positivi sono davvero tanti. Dirai, ad esempio?

1) La famiglia di colpo diventa grande e piena d’amore con l’arrivo di ben due nuove piccole creature da coccolare e crescere.

2)  Diversamente da come accade quando si hanno due bambini di etĂ diverse, mamme e papà fanno le loro scoperte da “piccoli genitori crescono” una sola volta per due figli. Questo significa vivere le situazioni una sola volta e molto intensamente, ma non rischiare di dimenticare il metodo acquisito per ricominciare tutto da capo, anni dopo, con il secondo figlio.

3) L’abbigliamento, almeno quando sono piccoli, può essere intercambiabile.

4) Non dimentichiamo le offerte 2×1 al supermercato!

5) Mamme e papĂ ricevono amore da due creature contemporaneamente, ma in maniera totalmente differente. Ogni bimbo infatti la sua identitĂ unica al mondo!

Al di là di questi aspetti banali, ma importanti, se stai per diventare genitore di gemelli, forse è bene considerare e ricordare sempre alcuni punti fondamentali.

Ognuno è un individuo unico al mondo

Etero o monozigoti, i gemelli sono dotati di una propria e individuale identità e personalità. Tienilo sempre presente e sforzati di aiutarli a costruire, nel tempo, la loro indipendenza, affinché ognuno viva in futuro la propria vita, senza dipendere dall’altro. Anche piccoli gesti quotidiani come la scelta di abiti diversi per vestirli o l’assecondare le passioni individuali quando scelgono uno sport, possono fare la differenza.

La legge è uguale per tutti

Tu li amerai entrambi e allo stesso modo, ma, come tutti i fratelli soffriranno di gelosia nei confronti di mamma e papà. Ricorda di dosare le attenzioni e i rimproveri affinché capiscono che nessuno dei due è il “cocco dei genitori”!

Studia il mercato della prima infanzia

Probabilmente sarai costretto ad affrontare, in alcuni casi, spese doppie. Ti consigliamo quindi di studiare il mercato dei prodotti per gemelli, in modo da acquistare passeggini, culle, sacchi invernali, portabebè, ecc., già progettati per accogliere due bambini contemporaneamente. La spesa sarà minore e il risultato nell’utilizzo molto più pratico!

Prodotti di infanzia per gemelli.

5 prodotti ideali per gemelli

1. La culla gemellare OvlĂ di Mamix Design

Scommettiamo che non sapevi esistesse, vero? Si tratta della prima e unica culla per gemelli ideata da Mamix Design. Ovla’ è confortevole e accoglie i due piccoli l’uno accanto all’altro, dalla nascita fino a che non raggiungono 9 kg di peso ciascuno. La base è in legno di faggio, la struttura ad arco, la struttura della cesta e la staffa in acciaio, per la massima soliditĂ e sicurezza. La cesta che compone la culla è in cotone naturale e presenta una paratia in tessuto traforato che si può rimuovere. Il materassino e i cuscini sono in materiale antisoffoco, anallergico e rivestiti di tessuto ignifugo. E con le ruote dotate di freno che mermettono di cullare i gemelli, il riposo è doppio e assicurato.

2. Il passeggino gemellare Bugaboo Donkey Twin

Bugaboo Donkey Twin è il passeggino gemellare più completo e comodo per una famiglia. Innanzitutto è anche carrozzina (0 mesi +) ed è provvisto di 2 sedute, 2 navicelle, 2 ceste portaoggetti, 2 capottine e 2 parapioggia. È multi terreno e affronta qualsiasi percorso o strada, anche sabbia e neve, grazie alle ruote grandi e alla configurazione “due ruote”. Inoltre semplifica la vita dei genitori consentendo ai gemelli di interagire tra loro, ma essere indipendenti l’uno dall’altro. Sul telaio si montano infatti le sedute o navicelle in modalità affiancata, ma anche l’uno verso l’altro. Il passeggino è inoltre reversibile fronte strada- fronte mamma e presenta schienali reclinabili per far riposare i bambini. Donkey Twin è il gemellare che non lascia nulla al caso!

3. Il cuscino per l’allattamento rugby

Doomoo Buddy è il cuscino ideale per l’allattamento di uno o due bambini allo stesso tempo. È realizzato con minuscole palline di polietilene e tessuto extramorbido in cotone per garantire a mamma e bambini un confort assoluto durante la gravidanza e l’allattamento al seno o artificiale. Il relax e la praticità sono senza eguali e il tessuto è lavabille in lavatrice a 30°!

4. Il sacco invernale per gemelli Duo Blanket di 7 a.m.

Non sarebbe bello proteggere da vento e freddo i tuoi gemelli con un unico sacco invernale? Duo Blanket riscalda i bimbi fino a -20° C e li accoglie contemporaneamente con un rivestimento in soffice pile. All’esterno, presenta due tasche ed una grande chiusura centrale con cerniera, in modo che i bambini salgano e scendano dal passeggino facilmente e indipendentemente l’uno dall’altro. E poi si lava in lavatrice! Davvero cool, non trovi?

5. La fascia portabebè Medela

Il sogno di ogni neo mamma è quello di avere, almeno ogni tanto, le mani libere per tornare a gestiscolare, sbracciarsi e svolgere faccende in libertà. La fascia portabebè stella di Medela assicura mani svincolate da neonati e più sicurezza per i bambini. Grande e accogliente, è realizzata in cotone ecologico elasticizzato ed è ideale per chi ha gemelli. consente il trasporto dei bambini sia in modalità fronte strada che in quella fronte mamma/papà, modalità “zainetto” sulla schiena (quando sono più grandi) ed è ideale per l’allattamento.

E tu che esperienze hai vissuto come genitori di gemelli? Oppure i due piccolini sono in arrivo e ti stai preparando ad accoglierli?

Zia Cin

Chi sono Cinzia Margarito

Copy webwriter, Blogger e Social Media Manager, ma prima di tutto, on e off line, Zia per vocazione. Scrivo con la radio accesa, parlo troppo, riciclo e creo, talmente tanto, da non riuscire a seguire neanche una ricetta. Abito la Rete, ma vivo ancora dove il prato macchia i jeans.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>