Passeggini trio leggeri: quale scegliere

Passeggino trio leggeroCaro amico genitore, questo post ti piacerà perché troverai utili consigli per la scelta del tuo, tra i migliori passeggini trio leggeri in commercio.

Diciamo la verità: la vita è frenetica, c’è il sali e scendi dall’auto, dai mezzi di trasporto pubblici e, con i bambini, spesso bisogna manovrare o chiudere ed aprire il passeggino, solo con una mano. E cosa può fare una sola mano? Sollevare il minor peso possibile per non affaticare arti e schiena.

Ecco perché, una mossa furba sarebbe quella di scegliere, sin dall’inizio, uno tra i passeggini trio leggeri che il mercato mette a disposizione.

Una premessa importante sui passeggini trio leggeri

Ma facciamo un piccolissimo passo indietro. Ricapitoliamo per i neo genitori. Quando il bimbo nasce ha bisogno di essere adagiato su una superficie piana, quindi ha bisogno di essere trasportato in una navicella. La navicella, montata sul telaio (struttura) di un passeggino, diventa una carrozzina. Crescendo, il bimbo sviluppa i muscoli del collo e ha bisogno di guardarsi intorno ed essere trasportato in una posizione più diritta, con la testa in alto. Ecco perché, dai 6 mesi in poi, starà seduto su un passeggino (quindi non più carrozzina). Dalla nascita poi, abbiamo bisogno anche di un ovetto, ossia un seggiolino auto più piccolo ed omologato proprio per i neonati (che presenti appunto caratteristiche strutturali in grado di garantire una posizione semi distesa e comoda, adatta ai bimbi di pochi mesi di vita).

Passeggino + navicella + ovetto = passeggino trio. I passeggini trio sono, per i genitori, un’ottima soluzione in termini di risparmio di denaro e spazio in casa, poiché permettono di agganciare gli elementi navicella, ovetto e seduta su di un’unica struttura, a seconda dei momenti e delle esigenze, per trasportare il bimbo e fare passeggiate.

Come mai parliamo di risparmio di spazio in casa e di denaro? Perché altrimenti si dovrebbero acquistare separatamente carrozzina, passeggino e seggiolino auto.

Nonostante il passeggino trio sia una scelta saggia, spesso parliamo di una struttura pesante e poco maneggevole. Questo perché, il telaio del passeggino, per agganciare gli elementi prima citati (navicella, seduta e ovetto), spesso ha bisogno di essere robusto e affidabile.

Per fortuna, oggi le aziende produttrici di passeggini, realizzano anche dei modelli di passeggini trio leggeri e compatti nella chiusura, in grado di coniugare la capacità di agganciare i 3 elementi necessari, su di un’unica struttura, alleggerita grazie ad accortezze di design e di scelta dei materiali di realizzazione.

Eccoci arrivati al punto. Nel prossimo paragrafo, troverai, in ordine di peso, alcuni suggerimenti utili per scegliere tra i passeggini trio leggeri che ti proponiamo. Cliccando sul nome di ognuno di essi, potrai approfondire la conoscenza di ogni modello, consultando le nostre schede prodotto.

Passeggini trio leggeri

Modelli di passeggini trio leggeri

Il passeggino trio leggero gb Pockit+ pesa solo 4,9 kg ed è il più leggero e compatto in commercio. Adatto per i viaggi e la città, questo passeggino, inoltre, si reclina, consentendo al bambino di riposare e aggancia l’ovetto Artio e la navicella Cot To Go, davvero rivoluzionaria perché, quando non serve, si schiaccia e si piega come fosse una camicia.

 

Il passeggino trio Babyzen Yoyo+, pesa solo 6,3 kg (peso passeggino).

A differenza degli altri sistemi modulari, Babyzen Yoyo+ occupa ingombri minimi e pesa davvero poco, perché gli elementi che lo compongono (seduta del passeggino e navicella) non consistono in strutture pesanti, ma in particolari tessuti da montare facilmente sul telaio (amache). È il perfetto passeggino trio da viaggio e l’unico ad essere omolgato come bagaglio a mano, poiché conforme alle note IATA. E cosa comporta, dirai? Ti consigliamo di leggere un nostro post in merito. La chiusura è intuitiva, in 3D, si realizza in un solo gesto e il passeggino si chiude con seduta e capottina inclusa. Il risultato è una borsa da trasporto da portare anche a tracolla, per la massima praticità. Babyzen Yoyo+ è disponibile in versione duo (passeggino e carrozzina), ma acquistando separatamente adattatori e ovetto compatibile, diventa un ottimo trio!

Ed eccoci alla novità di quest’anno: il passeggino Trio Baby Jogger City Tour Lux i-Size. Si piazza a pieno titolo tra i nostri passeggini trio leggeri perché, anche lui pesa pochissimo. Solo 6,5 kg. Questo passeggino ha una particolarità interessante che ti piacerà. Forse non adesso che stai leggendo questo post solo per farti un’idea di ciò che dovrai acquistare. Ma col tempo, credimi, apprezzerai moltissimo. Si tratta della capacità di chiudersi anche con navicella integrata. Mi spiego meglio: hai agganciato la navicella al telaio e hai ottenuto la tua carrozzina da utilizzare da 0 a 6 mesi. Le altre carrozzine non si chiudono con navicella inclusa, ma è necessario sempre sganciare la culla e poi chiudere il telaio. Con Baby Jogger City Tour Lux i-Size, non serve. Si chiude tutto in maniera compatta ed in un gesto. Per assistere a questo piccolo miracolo, ti consigliamo di guardare il video apposito sul nostro canale Youtube oppure sulla nostra pagina Facebook.

Passeggino trio leggero Baby Jogger City Tour Lux

 

Tra i passeggini trio leggeri ti segnaliamo anche Jané Muum nella formula con navicella Micro e ovetto Micro. Il passeggino pesa solo 6,6 kg ed è sicuramente un prodotto moderno e funzionale, adatto alla città. L’apertura rapida della navicella, la rende molto utile in situazioni che richiedono un’azione rapida e sicura. L’ovetto Koos i-Size si aggancia la telaio del passeggino e lo trasforma in travel system, per il trasporto del neonato, su ruote.

Il nuovissimo passeggino trio Joolz Hub è una grande novità e anche per il suo peso contenuto, lo annoveriamo tra i passeggini trio leggeri. Il passeggino pesa 7,5 kg e soprattutto le sue dimensioni da chiuso lo rendono molto compatto e utile durante i viaggi e gli spostamenti, a piedi o in auto. Joolz Hub è disponibile in due versioni che contraddistinguono la carrozzina: con navicella o con culla light.

Il passeggino trio gb Qbit+ è comodo, leggero e funzionale. Pesa 7,6 kg e presenta una navicella davvero speciale: “Cot to Go”.Questa navicella offre una leggerezza di lusso per neonati e bambini fino ai 6 mesi (circa 9 kg) con una posizione completamente distesa su un materassino in spugna memory foam. Quando non viene utilizzata, si richiude in un formato compatto, così piccola da poter essere riposta nella cappelliera dell’aereo.

Meno leggero degli altri ma ottimo compromesso tra stabilità e compattezza, il passeggino trio Cybex Agis M Air 3, pesa 8,3 ed è disponibile in due versioni. Cambiano in base all’ovetto scelto (Aton 5 o Aton M). Lo schienale della seduta del passeggino è reclinabile con una sola mano e adatto ai pisolini dei bambini piccoli. Le 3 ruote, sono antiforatura e rendono il passeggino adatto alla città come a tutti i tipi di pavimentazione. Gli adattatori inclusi, consentono di agganciare navicella e ovetto.

Sei pronto ad affrontare la tua vita di genitore con leggerezza. I nostri consigli li hai, ora la scelta ora sta a te!

Passeggini trio leggeri

Zia Cin

Chi sono Cinzia Margarito

Copy webwriter, Blogger e Social Media Manager, ma prima di tutto, on e off line, Zia per vocazione. Scrivo con la radio accesa, parlo troppo, riciclo e creo, talmente tanto, da non riuscire a seguire neanche una ricetta. Abito la Rete, ma vivo ancora dove il prato macchia i jeans.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.