Festa dei nonni

Pochi giorni fa, il 2 ottobre, anche quest’anno molti di noi hanno festeggiato i propri nonni nel giorno della loro festa.

E’ una ricorrenza civile introdotta da poco nel nostro paese, la festa dei nonni infatti si festeggia solamente dal 2005.

La data scelta non è casuale perchè è il giorno in cui la chiesa cattolica celebra gli angeli custodi, “quali sono spesse volte i nostri nonni”.
La festa dei nonni è molto più conosciuta negli Stati Uniti dove fu introdotta fin dal lontano 1978 durante la presidenza di Jim Carter su proposta di Marian McQuade, una casalinga del West Virginia, madre di quindici figli e nonna di ben quaranta nipoti.

Immagine dal sito pourfemme.it

Immagine dal sito pourfemme.it

La data per festeggiare i nonni nel mondo non è sempre la stessa, negli Stati Uniti viene celebrata ogni anno la prima domenica di settembre dopo il Labor Day, in Gran Bretagna dove venne istituita nel 1990, dal 2008 viene celebrata la prima domenica di ottobre.
Nel Canada i nonni vengono festeggiati il 25 ottobre mentre la ricorrenza venne introdotta nel 1995.

In Francia, come abitudine dei nostri cugini transalpini che amano distinguersi, i nonni e le nonne vengono festeggiati separatamente; la festa della Nonna fin dal 1987 è la prima domenica di marzo. Dal 2008 è stata introdotta la Festa del Nonno la prima domenica di ottobre.

Come tutte le feste che si rispettano c’è un fiore ufficiale che è il non ti scordar di me e una una canzone; dal titolo “Ninna Nonna”, scritto da Igor Nogarotto e Gregorio Michienzi, due autori astigiani (in arte I 2 Così), che dal 2006 è stata ufficialmente riconosciuta come “Canzone Italiana dei Nonni”.

Anche noi di Nido di Grazia vogliamo coinvolgere maggiormente in futuro i nonni dei nostri piccoli clienti, ci piace l’iniziativa della festa dei nonni tuttavia siamo certi che essi meriterebbero più spazio durante tutto l’anno, vi piacerebbe aiutarci con delle idee ? Il form dei commenti di questo post è a vostra disposizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sar pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>