Come scegliere il passeggino migliore per il nostro bebè

Tra le numerose scelte che devono compiere i neo genitori, sicuramente una delle più importanti è quella del passeggino.
Oggi vi sono in commercio numerosi modelli: trio, carrozzine, quattro o tre ruote, modulari, leggeri, navicelle e con i più diversi accessori, di tutti i pesi, misure e soprattutto prezzi.

Ma come scegliere il passeggino migliore ?
Per quanto riguarda i passeggini, benché poi ogni età del vostro piccolo necessiterebbe di un modello diverso, ci sono però alcune regole che potranno aiutarvi nella scelta.

La Scelta Del Passeggino Migliore

Ad esempio il peso di un passeggino non dovrebbe mai superare i sei chili; circa fino all’anno di vita del nostro piccolo sarebbe meglio che il vostro passeggino si potesse reclinare completamente per farlo dormire comodo anche quando siete in giro. Importante quando siete nel negozio pronti per l’acquisto di prendere bene le misure, onde poi evitare di litigare per inserirlo nel bagagliaio della macchina, nell’ascensore o attraverso la porta di casa.

Fondamentale poi che sia il più comodo possibile e si possa chiudere con una mano sola e possa offrire la massima sicurezza con cinture rapide da chiudere ed aprire. Per quanto riguarda il movimento, deve avere delle ruote in grado di girarsi in ogni direzione e devono anche potersi bloccare, meglio poi se con un spazio dedicato sotto la seduta.

Nel nostro punto vendita vasto assortimento di passeggini e vogliamo qui oggi parlarvi del modello Espresso Tulipano di Inglesina, il passeggino leggero omologato anche per i neonati.

Funzionale, leggero e compatto, è comodo per il bambino, ma, soprattutto, molto pratico per i genitori.
Omologato per il trasporto fin dalla nascita, garantisce comodità al piccolo grazie all’imbottitura della seduta, allo schienale reclinabile ed alla pedanina regolabile. Il manico unito rende la guida fluida e comoda anche con una sola mano. Inoltre è regolabile in altezza, per agevolare genitori di qualunque statura.

Espresso si chiude comodamente a libro rimanendo in piedi, raggiungendo una compattezza che rende possibile riporlo in bagagliai o ripostigli particolarmente angusti.
Copri gambe e parapioggia sono accessori di serie, che garantiscono il confort del bambino ad ogni stagione. La sua ridotta larghezza da aperto consente di muoversi anche attraverso spazi stretti, come vecchi ascensori o marciapiedi affollati, o mezzi pubblici. La capotta e l’imbottitura sono sfoderabili e lavabili a mano a 30°C e le sue dimensioni da aperto sono: cm. 86 x 47,5 x 80/105 h; da chiuso: cm. 34 x 47,5 x 75 h; il suo peso con cesta e capotta: kg. 8,6.

Che aspettate? Venite subito nel nostro negozio a conoscere tutte le caratteristiche di questo passeggino unico che farà scoprire il mondo al vostro piccolo!

One thought on “Come scegliere il passeggino migliore per il nostro bebè

  1. Nico

    i criteri che elencate sono tutti giustissimi e li ho seguiti per la scelta del mio passeggino in effetti. solo che io volevo un 3 ruote per essere più agevole sui terreni sconnessi sia in città che in campagna, dove vado molto spesso per le passeggiate, quindi ho preferito baby jogger!
    sul sito http://www.babyjogger.it/ ci sono tutti i modelli, personalmente ho scelto il City Mini 3, leggero e molto semplice . ha la chiusura quick fold che permette di chiudere il passeggino con una sola mano, e al momento di riporlo, sta ovunque senza problemi, anche senza togliere le ruote.
    l’ho usato da subito, perchè mio figlio ci stava senza problemi e reclinando la seduta si fa anche delle gran dormite! in più le ruote ammortizzate consentono di andare ovunque senza problemi. tornassi indietro lo ricomprerei subito e lo consiglio a tutte le mamme!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>