Alterazioni a carico della prima dentizione

Denti deciduiFin dal momento della loro comparsa i denti possono presentare delle alterazioni di vario genere, ed è bene perciò tenerli d’occhio.
C’è chi ha dei denti robustissimi,e c’è chi li ha piuttosto fragili tanto da giungere, col trascorrere del tempo a dei veri e propri disfacimenti della dentatura.

Spesso questi fenomeni di alterazione dentaria, che possono addirittura distruggere i denti stessi sono dovuti a deficienze di calcificazione dipendenti da cause che hanno agito durante la gravidanza.
Comunque sia è ovviamente oppertuno salvare il salvabile, perciò conviene non trascurare troppo la dentatura decidua nell’idea che tanto è destinata a scoparire e ad essere sostituita da quella permanente.

Vedremo fra poco, a questo proposito quale sia l’importanza di conservare il più a lungo possibile e nel miglior modo i cosidddetti DENTI DA LATTE.
Oltre alle alterazioni di cui abbiamo accennato ce ne sono altre tra cui i bambini che nelle prime settimane di vita hanno presentato un grave ittero, per cui uso di antibiotici (tetracicline) oppure quando vi si è data una forte dose di cortisone; in questi casi la prima dentizione piò causare fenomeni di decalcificazione con alteconseguenze.

Nella dentizione decidua si possono avere anche alterazioni di posizioni dei denti non problematiche importanti e non frequenti.
Si ricordi che spesso i due incisivi superiori del bambino sono spesso distanti tra loro.
Questa caratteristica non deve suscitare preoccupazioni, invece quelli inferiori riempioni bene il loro spazio.

E’ da sottolineare che anche i denti decidui cioè denti da latte sono soggetti a carie, problema non importante perche denti soggetti a cadere.
I “denti da latte” sono piloti per quelli definitivi, cioè fanno strada, anzi se verrebbero a mancare per una precedente estrazione i denti permanenti possono prendere una strada sbagliata e spuntare in posizioni irregolari, accavallandosi anche uno all’altro, e ceando in definitiva dei problemi che si potevano evitare curando in tempo i denti cariati e purtoppo sottoposti ad estrazione.
Quindi è consigliabile tenere sotto controllo i denti decidui, curarli adeguatamente per evitare infezioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>